top of page

Donne e rischi nel mondo digitale: una prospettiva cruciale

Il mondo digitale, con i suoi rapidi progressi e le nuove opportunità, ha trasformato radicalmente la nostra vita quotidiana. Tuttavia, con queste trasformazioni, emergono anche rischi significativi, e le donne spesso si trovano ad affrontare sfide uniche e complesse in questo mutevole contesto.



La sicurezza online

Persona che tocca tablet con messaggio di pericolo. In sfondo un pc.

Uno degli aspetti più evidenti è la questione della sicurezza online, dove le donne sono spesso vittime di molestie, stalking e abusi attraverso piattaforme digitali. I social media, nonostante siano uno strumento potentissimo per connettere le persone, possono anche diventare veicoli per il cyberbullismo e la diffusione di immagini intime non autorizzate, fenomeno noto come revenge porn. Le donne sono anche più esposte al furto di identità digitale, un crimine in aumento che può avere gravi conseguenze sulla vita di una persona; l'accesso ai dati sensibili, come le informazioni finanziarie o mediche, può essere sfruttato in modi immorali, danneggiando non solo la vittima, ma anche la sua rete di relazioni.


Disparità di genere e digitale


Inoltre, la disparità di genere si riflette anche nell'accesso e nell'utilizzo delle tecnologie digitali, per esempio, in molte parti del mondo, fattori economici, culturali e sociali contribuiscono a questa disparità e le donne hanno meno possibilità di usare internet ed i dispositivi elettronici, limitando le loro opportunità educative, professionali e sociali. Eliminare questa disparità è cruciale per garantire che le donne possano beneficiare appieno delle potenzialità della rete.


Sai cos’è la discriminazione algoritmica?


Con questo termine si indica il rischio che gli algoritmi utilizzati in diversi settori, come l'occupazione o il credito, possano riflettere e amplificare pregiudizi di genere, creando disuguaglianze sistemiche; per questo è essenziale implementare politiche e pratiche che riducano la discriminazione nei sistemi algoritmici e promuovano l'equità di genere.


Per mitigare questi rischi, è fondamentale promuovere una maggiore consapevolezza e alfabetizzazione digitale tra le donne, la formazione sulle migliori pratiche per la sicurezza online, la gestione delle informazioni personali e la consapevolezza dei propri diritti digitali possono contribuire a ridurre l'impatto negativo delle minacce digitali.

Inoltre, è necessario un impegno collettivo da parte delle istituzioni, delle aziende e della società civile per creare un ambiente digitale più sicuro ed equo per tutti. La progettazione di tecnologie inclusive e la promozione di politiche che contrastino la discriminazione di genere sono passi cruciali verso un futuro digitale più bilanciato e sostenibile.


In conclusione, investire in programmi di alfabetizzazione digitale e garantire un giusto accesso alle tecnologie è essenziale, le donne dovrebbero avere un ruolo di maggiore rilievo nelle discussioni riguardanti la sicurezza e l'uniformità di trattamento nel mondo digitale. Affrontare i rischi specifici che possono incontrare online è un passo essenziale per garantire un ambiente digitale che promuova l'uguaglianza di genere e permetta a tutte le persone di partecipare pienamente alla società digitale del XXI secolo.




Rubrica Sicurezza & Digitale a cura di Luca Cristallo

35 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page