top of page

Ottava edizione del concorso World Humor Awards

Il 20 febbraio, nella storica e bellissima biblioteca di Busseto, il presidente   dell’Associazione Lepidus, Gianandrea Bianchi, la vicepresidente della Fondazione Cariparma Donatella Aimi e il sindaco di Busseto Stefano Nevicati hanno inaugurato un totem interattivo con i disegni provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato al concorso World Humor Awards negli ultimi 8  anni. Presente anche la presidente di Fitel Emilia Romagna Laura Scandellari.



Il concorso celebra l’arte dell’umorismo a livello internazionale, premiando un selezionato gruppo di artisti professionisti italiani e stranieri. Presentando la sezione Cartoon, che ha come tema “il senso della vita, ovvero il significato dell’esistenza”, Gianandrea Bianchi ha detto che il senso della vita va inteso “non come ragione o motivo, ma come valore, sentimento, essenza, capacità di vivere la vita pienamente, realizzando la propria essenza”. “Il senso della vita - ha poi aggiunto - lo trovi dentro di te. Sta nel valore che crei, nei valori in cui credi, nel tuo valore. Se ci pensiamo è la nostra mortalità che ci rende imperfetti e limitati. Dunque, trovare il senso della vita aiuta ad accettare il limite della nostra effimera esistenza”. 



Gli autori che hanno ricevuto l’invito alla nona edizione del concorso dovranno scegliere se partecipare alla sezione “Grafica umoristica” o alla sezione “Caricatura”, intitolata “Sei personaggi in cerca d’autore”. Gli artisti potranno inviare una/due caricature scegliendo quest’anno fra i seguenti personaggi della politica, dello sport, dello spettacolo: Lula da Silva, Christine Lagarde, Jannik Sinner, Simone Biles, Brad Pitt, Uma Thurman. Restiamo in attesa di vedere le  nuove opere e divertirci.


Laura Scandellari

Presidente Fitel Emilia Romagna


Comments


bottom of page